IN EVIDENZA

- nessuna notizia da segnalare



Percorsi di visita della Sezione Etnografica

“Usi e costumi di una famiglia oleggese, cento anni fa”

Questo percorso di visita comprende la galleria delle botteghe, l’officina del carradore, la sala dei giochi, il salone dell’abbigliamento; include inoltre il percorso di visita “Gli ambienti ricostruiti ecc.”

Questo percorso di visita va a toccare tutte le diverse sezioni di cui è composta la parte etnografica del museo. Si potrà infatti visitare la galleria delle botteghe, dove si potranno ammirare le ricostruzioni della tipica osteria di paese, fulcro della vita sociale di ogni borgo; delle botteghe di falegname, macellaio e panettiere, attività vitali per ogni cittadina rurale almeno quanto la coltivazione del baco da seta, raccontata agli occhi del visitatore nella ricostruzione di un locale dedicato alla bachicoltura.
Salendo al primo piano del museo la visita propone l’officina del carradore, antico mestiere oramai soppiantato dall’incedere della modernità. La panoramica sulla vita del “tempo che fu” si conclude passando in rassegna gli ambienti della tipica dimora rurale: la cucina, la camera da letto ed il salotto, e visitando il grande salone dell’abbigliamento e la sala dei giochi, per terminare con la ricostruzione di un’aula scolastica della fine del secolo scorso.

Questo percorso di visita ha un costo di € 2,00

“Gli ambienti ricostruiti di fine XIX – inizio XX secolo”

Questo percorso di visita propone ai visitatori le stanze dell’abitazione del secolo scorso, quali la cucina della cascina (casa contadina), la camera da letto e il salotto buono. Inoltre è prevista la visita all’aula scolastica, per osservare le differenze tra la scuola di allora e quella attuale.

Questo percorso consente al visitatore di passare in rassegna i diversi ambienti che sono stati ricostruiti per intero nelle sale del museo.
L’aula scolastica, dove soffermarsi sulle tante differenze che separano la scuola di oggi con quella del secolo scorso, a partire dai metodi di scrittura fino alla figura del “maestro” così lontana da quella attuale.
Le stanze delle abitazioni rurali di un tempo. La cucina, focolare domestico intorno al quale ruotavano tutte le attività della famiglia, la camera da letto ed il salotto buono dove accogliere gli ospiti di riguardo.

Questo percorso di visita ha un costo di € 2,00

“Le botteghe artigianali nel borgo”

Questo percorso di visita interessa le attività artigianali nel borgo antico di Oleggio; il percorso prende il via dalla galleria delle botteghe al piano terra, dove sono state ricostruite l’osteria, la macelleria, la panetteria, la coltura del baco da seta e la falegnameria per poi salire al primo piano e visitare le sale presenti, tra cui quella del carradore, per terminare al Salone dell’Artigianato.

Con questo percorso di visita sarà possibile avere una vista generale di tutte quelle attività, botteghe e mestieri che arricchivano la vita del borgo. Si parte dalla galleria delle botteghe, dove troviamo mestieri che sono ancora presenti ai nostri giorni ma così tanto modificati nel tempo da essere sempre più difficili da riconoscere: La falegnameria e le botteghe del macellaio e del panettiere; l’osteria, vero fulcro della vita sociale di ogni paese nel secolo scorso.
Mestieri e botteghe che oramai il passare del tempo ha cancellato: la bachicoltura, fonte di sostentamento alternativo all’agricoltura per tante famiglie abitanti i borghi rurali, e l’antico mestiere del carradore, che la modernità ha oramai soppiantato del tutto. Le officine del fabbro, e dell’orafo, con i loro attrezzi di precisione e artistica fattura, la distilleria e la bottega del pasticciere. I tanti mestieri itineranti che sempre più di rado compaiono nelle nostre città, quali l’ombrellaio e l’arrotino, e quelle del tutto scomparse come il cardatore della lana ed il decoratore.

Questo percorso di visita ha un costo di € 2,00

“Il falegname”

Questo percorso di visita si concentra esclusivamente sulla bottega del falegname: qui vengono passati in rassegna gli attrezzi per lavorare, intagliare e piallare manualmente e meccanicamente il legno nelle sue diverse tipologie di essenze (noce, abete, ciliegio…). E’ possibile osservare alcune tipologie di manufatti costruiti dall’artigiano, mentre un pannello con vari campioni di legno funge da guida per riconoscerne le peculiarità

Questo percorso di visita ha un costo di € 2,00